#labottegadeisuoni

Ogni immagine è un codice visivo: triangoli, linee, quadrati, colori caldi, colori freddi, soggetti astratti o concreti sono alcuni degli elementi del linguaggio visivo che possono essere tradotti in un linguaggio musicale, diventando ritmi, melodie e atmosfere armoniche.
Durante il lockdown volendo creare un dialogo ho lanciato la call #labottegadeisuoni, per cui avrei creato un brano musicale sulla base di un lavoro visuale mandatomi.
La call

Ringrazio tutte le persone che hanno partecipato a questa iniziativa creando e mandandomi i lori lavori, dagli stessi docenti della Super, a pittori, musicisti, amanti della musica e bambini .

Le tecniche e i materiali usati sono tra i più svariati ed ogni lavoro nelle sue particolarità è diventato una partitura da interpretare; una partitura visuale

Qui i link delle dirette trasmesse su Lapis TV:
https://www.facebook.com/watch/live/?v=219538045795567&ref=watch_permalink
https://www.facebook.com/watch/live/?v=263733224618969&ref=watch_permalink
https://www.facebook.com/watch/live/?v=235427154267807&ref=watch_permalink
https://www.facebook.com/watch/live/?v=210646786881913&ref=watch_permalink

Qui per curiosare un pò di più nel mondo delle partiture visuali: https://www.lasepolturadellaletteratura.it/visuale-musica-…/

I lavori sono di:
Silvio Boselli
Alberto Rovida
Sonia Bianco
Mariano Dallago
Sofia Bracamontes
Paola Faggella
Alberto Braida
Didez Spleen Spleen Studio
Karin Fink (Marit Lotta – Siri Anna)
Leila Tramballi
Federico Rho