International Jazz Day – Il Jazz va a Scuola!

In occasione dell’International Jazz day 2020, Jazz Day Unesco, il jazz e i suoi valori sono arrivati in diverse scuole di tutta Italia. La situazione attuale di Lockdown che poteva sembrare un limite è stata invece di spinta per raggiungere realtà solitamente lontane, mettendo in relazione diverse regioni. Il progetto che coinvolge il Comitato per l’apprendimento pratico della musica del Ministero dell’Istruzione Italiano., l’Herbie Hancock Institute of Jazz, il CDpM Europe Bergamo e l’ Associazione Il Jazz va a Scuola  è stato promosso da Claudio Angeleri e Angelo Bardini, e ha portato 130 musicisti del panorama jazzistico italiano in 180 coinvolgendo più di 8.000 studenti!
(Lista dei musicisti e docenti coinvolti)


Ho avuto il piacere di far parte di questa iniziativa, trovandomi in un bellissimo dialogo con gli studenti e i docenti dell’istituto Comprensivo Maida a Catanzaro, dove i ragazzi hanno mostrato tantissima curiosità riguardo ai valori dell’improvvisazione che vanno ben oltre il fatto musicale e possono rappresentare una consapevolezza maggiore dell’individuo nella collettività.

Sono felice di condividere l’articolo che hanno dedicato nel loro sito proprio a questa iniziativa
Il Jazz Va a Scuola con M. Virginia Sutera


Sono arrivate così tante adesioni per il Jazz Day va a scuola che hanno dovuto organizzare una seconda giornata di lezioni concerto nelle scuole che si sono tenute per tutta la giornata del 28 Maggio 2020.
L’iniziativa è stata inserita nella Settimana della Musica a scuola organizzata dal Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica, e da Indire. (musicisti e docenti coinvolti per questo secondo appuntamento)

Il jazz va a Scuola-Istituto comprensivo Verga


Link Utili:
https://hancockinstitute.org
https://www.iljazzvascuola.eu
https://www.cdpm.it
http://www.piacenzajazzclub.it